Raccontarvi mie lettrici care quanto sia importante e irrinunciabile la fisiochinesiterapia del pavimento pelvico è per me solo uno degli obiettivi che mi hanno indotto a scrivere il mio libro “Dalla mente al corpo passando dal cuore”.

Vi invito a leggerlo e a trasmetterlo donandolo anche alle amiche, alle proprie madri o alle vostre figlie perchè attraverso le sue pagine vi porterò, a passi leggeri alla scoperta del vostro mondo interiore fatto di bellezza e profondità rara ed unica.

Vi riporto un breve passaggio, una pagina significativa e spero utile per tutte voi.

“Scoprire quanta sofferenza può derivare dal non conoscersi mi ha permesso di tramutare inevitabilmente e radicalmente il mio approccio, il mio ascolto e la mia cura per le donne e l’ho fatto in un modo che mai mi sarei aspettata potesse avvenire: attraverso l’attenzione e la cura del pavimento pelvico troppo a lungo inascoltato, spesso combattuto, taciuto o ignorato.

Perchè è da questo luogo ad altissimo impatto emotivo che viene conservato come in uno scrigno preziosissimo, il nostro femminile: le chiavi per aprirlo sono in nostro possesso ma spesso non lo sappiamo o peggio le abbiamo nascoste talmente bene, in qualche angolo profondo della nostra anima che se non ci accompagnano nella ricerca sono perse per sempre e con loro, noi.

Quello che desidero trasmettere a tutte le donne è che il corpo, la mente e il cuore non sono scindibili. prendersi cura della donna significa mettersi in gioco insieme a lei…”

Un giardino incantato vive in ognuna di noi: trovare la strada sarà la vera ricchezza. Buona lettura

Condividi su:
Share This